L’Associazione

L’Associazione, costituitasi in Padula (Sa) città natale di Joe Petrosino, si prefigge di promuovere la conoscenza di questo personaggio, della sua vita e dei suoi ideali, del suo impegno per sconfiggere la criminalità organizzata che lo portò, nel 1909, ad essere il primo poliziotto vittima della mafia; ciò allo scopo di sensibilizzare le coscienze e diffondere la cultura della legalità. Più in generale l’Associazione organizza ogni attività sul tema della criminalità. Ogni anno bandisce il Premio Joe Petrosino, da assegnare a magistrati, rappresentanti delle forze dell’ordine, esponenti della società civile  che si sono particolarmente distinti nella lotta contro il crimine organizzato.

Far conoscere chi era Joe Petrosino significa ripercorrere la storia passata dei nostri emigranti e presentare, a mezzo di una rivisitazione storica, il fenomeno mafioso, le sue radici italo-americane e la lotta perpetrata da questo uomo contro la sua diffusione e le sue ramificazioni. Rivisitare la vita di Joe Petrosino e, quindi, la sua attività investigativa ci porta ad operare raffronti e collegamenti con l’attualità quotidiana ed a confrontarci con tutte le forme di criminalità organizzata oggi esistenti allo scopo di debellarle.

L’Associazione gestisce il Museo dedicato a Joe Petrosino che è allocato nella sua casa natale ed ha come coreografia gli oggetti e gli arredi che erano presenti negli anni in cui era abitata dall’illustre personaggio e dai suoi familiari. Nel Museo sono esposti anche cimeli e documenti relativi all’eroica attività del famoso poliziotto. Tutto ciò rende più suggestiva la visita facendo provare a chi vi si reca le stesse emozioni di coloro che vi avevano vissuto in passato e stimolando valori di legalità e giustizia.

Essa, inoltre, promuove qualunque attività utile a far conoscere Padula, la sua storia, le sue tradizioni, i suoi monumenti ed a supportarne lo sviluppo sociale, culturale e turistico; organizza conferenze, dibattiti, congressi; promuove concerti, rappresentazioni teatrali e cinematografiche, sagre, feste e manifestazioni di interesse storico-artistico, mostre d’arte e di artigianato ecc. .

I commenti sono disattivati