Raccolta fondi per una borsa di studio per i figli del Maresciallo Capo dei Carabineri Silvio Mirarchi

Si segnala  l’iniziativa benefica, coordinata dall’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo”, diretta dal sacerdote marsalese don Francesco Fiorino, che ha lanciato una raccolta di fondi per istituire una borsa di studio a favore dei due figli del maresciallo capo dei Carabineiri, Silvio Mirarchi ucciso la sera del 31 maggio durante un’azione di controllo del territorio della città di Marsala.

L’Associazione Internazionale “Joe Petrosino” nel manifestare la propria vicinanza alla famiglia del servitore dello Stato invita Enti, Associazioni e privati cittadini a partecipare alla raccolta di fondi, alla quale l’Associazione stessa  ha già aderito.

per approfondire l’argomento clicca qui

 
Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati